LE VOSTRE POESIE

Ancora una volta è arrivato il momento delle vostre poesie a SiamoDonne: i vincitori del concorso di questa settimana sono Maria Teresa ed Egidio, complimenti ad entrambi!

“Ascolta e osserva…” di Maria Teresa

Ascolta e osserva:

La scintilla del primo bagliore;
la sovranità del sole;
il canto di un passero che rallegra l’alba,
le impronte delle onde lasciate sulla sabbia;
il fruscio del vento tra i pini;
il profumo dei fiori nei giardini;
una nuvola che leggera veleggia;
una musica lontana che echeggia;
lo scricchiolio dei passi;
la voce del torrente che scorre
tra arbusti e sassi;
l’abbaiar del cane
laggiù nel vecchio casolare;
il cigolio di un vecchio trattore;
il fischiettare allegro di un pastore;
il sorriso di un bambino;
il chiacchiericcio del vicino;
C’è troppa fretta, sempre di corsa,
intrappolati come siamo nella morsa,
catturati da immagini e pubblicità,
abbiamo perso il contatto con la realtà,
e di tutto ciò che è vera felicità.
Il corpo sempre giovane e scattante,
come vuole questa società onnipotente,
l’anima, triste e sofferente.

■■■

Fine di Egidio

Il nostro giovane amore è andato,
non so bene quando.
L’amore quando va via non saluta,
si allontana piano piano,
un passo indietro dopo un altro passo,
come una mamma di notte,
come il mare quando la luna lontana vede
e lo scoglio più non copre.
Da quanto tempo l’amore più non ci unisce?
Rispondimi, tu hai sentito prima la mancanza della coperta?
Abbiamo sepolto i nostri sogni nella sabbia
per lasciarli lì marcire?
Non abbiamo la forza di scavare
o di poterli guardare?
Abbiamo dimenticato il tempo delle lacrime,
delle emozioni che scorrevano nelle vene.
Tutto è morto nel silenzio,
tutto è morto,
tu sola, io solo.

Tags:

 

Autore:

redazione di siamodonne.it

Altri articoli di

 

2 Commenti

  1. Lucia Dughetti scrive:

    STUPENDE poesie!!!! Complimenti.

Lascia un commento